FANDOM


Hikaru Matsuyama
Hikaru Matsuyama.png
Profilo
Kanji 松山 光
Soprannome Wild Eagle, Indomitable Fighter
Nazionalità Giapponese
Data di nascita 21 Giugno
Altezza 176 cm
Peso 66 kg
G. Sanguigno B
Segno Zodiacale Gemelli
Ruolo Mediano, Centrocampista
Debutto Captain Tsubasa Capitolo 15
Parenti Yoshiko Fujisawa (Fidanzata)
Tecniche Speciali Eagle Shot
Eagle Tackle
Overhead Kick
Carriera
Level Team Numero
Nazionale Giappone 12
Club Consadole Sapporo 36
Giovanili Furano FC 10
Hikaru Matsuyama (松山 光 Hikaru Matsuyama) è nato nell'isola di Hokkaidō (Giappone). Matsuyama è un calciatore che gioca nel ruolo di difensore, ma può giocare anche come centrocampista, generalmente mediano o centrale. È molto tenace e ha un ottimo controllo di palla e di un potente tiro rasoterra chiamato Eagle shot (tiro dell'aquila). È fidanzato con Yoshiko.

Matsuyama era il capitano della Furano (Flynet in italia), una squadra che anche grazie al suo gioco di squadra e all'intenso allenamento sulle nevi dell'isola arriva in semifinale sia nel campionato delle elementari sia in quello delle medie. In entrambe le occasioni viene però sconfitto: la prima volta dalla Meiwa (Muppet) che probabilmente avrebbe perso se non fosse entrato negli ultimi minuti di gara il portiere Ken Wakashimazu (Ed Warner) che ha parato un rigore proprio al capitano della Furano; la seconda volta invece dalla Nankatsu (New Team) che vince proprio all'ultimo secondo grazie ad un gol strepitoso di Tsubasa.

Il torneo di Parigi Modifica

Viene convocato in nazionale e vince con essa il Torneo di Parigi (una sorta di mondiale U16): Matsuyama diviene uno dei punti fermi della squadra e indossa la fascia da capitano per tutte le amichevoli precampionato, ma alla vigilia dell'esordio nel torneo decide di lasciare il ruolo di capitano ad Holly, in quanto è stato il suo ingresso in squadra a migliorare le prestazioni della squadra

Al torneo, su consiglio di Jun Misugi si sposta in difesa, dove grazie al suo controllo di palla diviene un membro fondamentale per la squadra (infatti nella partita contro l'Argentina U-16 il fuoriclasse argentino Juan Diaz, ispirato a Maradona, prova a togliergli la palla senza riuscirci). Nel match con la Francia U-16, terminato ai rigori, Matsuyama mette a segno il secondo tiro dal dischetto.

Il World Youth Modifica

Nella serie World Youth Hikaru assume il ruolo di leader in mancanza di Tsubasa, Kojiro Hyuga e Taro Misaki, dimostrando un grande carisma e ottime doti organizzative; lo stesso Hutton dice che forse dovrebbe esser lui ad indossare la fascia di capitano (fascia che come detto ha ceduto lui stesso ad Holly al torneo di Parigi). Hikaru fu l'unico a cui il mister Gamo rivelò la vera natura dei Real Japan Seven, ovvero quella di essere un team di supporto e non sostitutivo (come il coach voleva far credere).

Restituito al suo ruolo originale (davanti la difesa, in un centrocampo a rombo che vede Hikaru vertice basso, Taro Misaki e Shingo Ao sulle fasce e Tsubasa Ozora dietro le punte) gioca tutte le partite delle qualificazioni asiatiche e del World Youth, eccezion fatta per i quarti di finale: nella partita con la Svezia di Levin, infatti, Matsuyama corre al capezzale di Yoshiko, investita da un'auto. Al suo posto gioca Tomeya Akai, che marca benissimo l'asso svedese, ma che rimane infortunato; nei supplementari (dopo aver constatato che Yoshiko fosse fuori pericolo) entra al suo posto e dà il via al contropiede che da a Tsubasa la possibilità di realizzare il Golden Goal decisivo.

Road to 2002 e Golden 23 Modifica

Nella serie Road to 2002 gioca nel Consadole Sapporo in J-League e segna un gol nella partita contro l'FC Tokyo di Jun Misugi finita 1-1. Nel Golden 23 invece Matsuyama viene nominato capitano della nazionale giapponese Under 22, guidandola alla qualificazione olimpica in assenza dei compagni impegnati coi rispettivi club in Europa (tra cui il capitano abituale Tsubasa).

Caratteristiche tecniche Modifica

Matsuyama è un giocatore dotato di grande forza fisica e resistenza. Generalmente gioca come mediano, ma all'occorrenza può anche salire in attacco e servire assist al compagno attaccante Kazumasa Oda. Può anche giocare come difensore centrale. Matsuyama è inoltre un giocatore di forte temperamento, gioco di squadra e leadership e con un grande senso di sportività. Nella semi-finale contro la Nankatsu, dopo la sconfitta, non solo si congratula con la squadra di Oliver Hutton, ma va anche, assieme ai compagni, a ringraziare i tifosi per il supporto dato durante la partita. Interessante anche il suo rapporto con Kojiro Hyuga, dapprima conflittuale e poi di stima reciproca.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale